MONTAGNA SENZA CONFINI
Home - Carnia - Ovaro
 

Ricerca Avanzata PDI

Vai
 

Con Montagna Senza Confini costruisci la Tua Vacanza

 
 

Ovaro

Nella storia, il comune di Ovaro ha sempre assunto notevole importanza, sia per la sua posizione centrale a livello di vallata, sia per la conformazione orografica del suo territorio.
“Gorto”, quale toponimo celtico, indica infatti un luogo protetto. Queste caratteristiche hanno di fatto preservato Ovaro nel tempo da possibili invasioni e tumulti, e ciò ha permesso di custodire e ritrovare delle tracce storiche, che, di fatto ne hanno permesso la ricostruzione delle origini.
Le numerose frazioni e borgate del Comune di Ovaro sono adagiate lungo entrambi i versanti della media Val Degano. La cornice naturale del contesto naturale del territorio è rappresentata da vaste aree di prati e boschi, all’interno delle quali spiccano gli abitati con i loro caratteristici colori dei tetti verdi ed ocra e, se ci si concede una visita più approfondita, si scoprono all’interno delle frazioni peculiarità uniche: case signorili con eleganti portoni di pietra, edifici rustici che ricordano attività svolte in passato, chiesette votive spesso arricchite dalla presenza di affreschi medievali, piccole ma significative raccolte museali.
Patrimonio storico-culturale è la Pieve di S. Maria di Gorto, la Chiesa di S. Martino con il sito archeologico annesso, la “Casa delle cento finestre” di Mione, l’antico Mulino Donada, in località “Baùs”, il Museo del Legno e della Segheria Veneziana in località Aplis, il Museo e la Miniera di Cludinico, sono solo alcune delle attrattive con cui Ovaro incanta i suoi ospiti.
Molto attiva ad Ovaro l’attività sociale svolta dalle numerose associazioni presenti sul territorio, durante tutto l’arco dell’anno: da non perdere l’appuntamento con la Sagra del Malgaro nel mese di luglio, la Festa del Folklore nel mese di agosto e l’ultracentenario Mercato di S.Martino nel mese di novembre, gli appuntamenti musicali sostenuti dai numerosi cori presenti e dal Corpo Bandistico Val di Gorto, le manifestazioni natalizie e le attività sportive a cui partecipano atleti professionisti o semplici amatori. Molti sono gli appuntamenti per escursioni a carattere naturalistico, più o meno impegnative, a fondo valle od in quota, a piedi o in mountain bike, per questa ultima possibilità c’è una sfida unica: l’ascesa al Monte Zoncolan, la salita più difficile in Europa.

 

Gallerie Fotografiche

Ovaro
 
Carnia Welcome